Il tasto social WhatsApp sui blog Altervista

WhatsApp è un’applicazione per iPhone, smartphone Android e Windows Phone. Permette di telefonare e di inviare e ricevere gratuitamente messaggi di testo, fotografie e video. Da ora in poi i tuoi visitatori potranno condividere i link degli articoli del tuo blog, se il tuo blog è su Altervista.

whatsapp-altervista

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più popolare al mondo, milioni di utenti la usano sui dispositivi mobili. Il funzionamento di WhatsApp è molto semplice, è un ottimo sostituto gratuito (è sufficiente avere una connessione a Internet) di SMS e MMS. Per questo abbiamo deciso di aggiungere il tasto di condivisione WhatsApp per gli articoli del tuo blog. Continua a leggere

Aggiornamenti WordPress 4.2 e 4.2.1

 Dalla fine di aprile sono online gli ultimi aggiornamenti di WordPress: 4.2 e 4.2.1. Come sempre su Altervista basta un clic per eseguire l’aggiornamento e avere una copia di backup del blog.

La pratica perfetta per gli aggiornamenti è disattivare tutti i plugin in uso, lanciare l’ aggiornamento, aggiornare i plugin manualmente e riattivarli singolarmente: così eviterai qualunque danno al blog dovuto a plugin non compatibili. Se non si vuole seguire questa procedura Altervista fornisce comunque una copia di backup, creata in contemporanea alla richiesta di aggiornamento, che permette di riportare il blog allo stato precedente l’aggiornamento.

WordPress 4.2, dedicata Bud Powell

La major WordPress 4.2 è dedicata al pianista jazz Bud Powell, migliora alcune modalità di condivisione e alleggerisce l’aggiornamento dei plugin oltre ai tradizionali aggiornamenti invisibili per l’utente. Continua a leggere

Il nuovo Alterpages è più bello ed è responsive

Alterpages l’abbiamo inventato noi. L’abbiamo inventato perché fosse facile da usare e perché usandolo, con facilità, si potessero fare dei bei siti. Ci siamo riusciti. Si può fare la prova: basta usarlo per accorgersi di quanto sia facile fare un bel sito con Alterpages.

C’erano alcune cose da cambiare e da aggiornare e le abbiamo cambiate, lavorando sulla semplicità della costruzione grafica e sulla visualizzazione del sito via smartphone. Abbiamo sostituito il set di temi con un unico tema: MONO.

Crea un sito da zero con Alterpages

MONO è un tema responsive: si adatta alla visualizzazione sui dispositivi mobile, così il tuo sito non verrà penalizzato nell’indice di ricerca Google e si vedrà benissimo anche sui telefoni. Continua a leggere

Come fare per non essere penalizzato da Google

Il prossimo 21 aprile è una data importante, bisogna arrivarci pronti: pronti vuol dire con un sito o un blog che si vedano bene sugli smartphone. Infatti dal 21 Aprile 2015 i siti che non sono stati ottimizzati per la visualizzazione su smartphone verranno fortemente penalizzati nelle ricerche Google effettuate su dispositivo mobile.

Mobile Application Concept - Flat Design

Usa il sistema mobile di Altervista

L’ottimizzazione del blog per il mobile sarà uno dei fattori principali, tra quelli considerati da Google, nel decidere l’ordine dei siti nelle ricerche effettuate da smartphone. Chi utilizza il sistema mobile di Altervista può stare tranquillo. Continua a leggere

Per avere più clic da smartphone

Abbiamo modificato un’impostazione banner del Pilota automatico per la visualizzazione della pubblicità sugli smartphone.

Quando un articolo è più lungo di 250 parole il banner Altervista With Google AdSense sotto il titolo del post viene attivato al centro dell’articolo. Dai nostri test risulta che questa posizione ottiene più clic.

banner-post-mobile

 

Abbiamo fatto in modo che l’inserimento del banner avvenisse in modo gradevole nell’articolo, senza interrompere a metà parole o frasi; il banner viene posizionato alla fine di un paragrafo, dopo un “a capo”.

La modifica è valida per tutte le attivazioni del Pilota automatico, può essere gestita manualmente disattivando il Pilota automatico, nella sezione Guadagna della bacheca di WordPress.

Continua a leggere

Nuovo formato mobile per la pubblicità

Stiamo continuando a lavorare per migliorare i ricavi pubblicitari. Dopo esserci occupati dei formati banner per il tema del blog via desktop, siamo passati ai formati visualizzati sui dispositivi mobile.

Il traffico che viaggia su smartphone è sempre più rilevante e avere un blog con la pubblicità ottimizzata anche per la visualizzazione mobile può migliorare sensibilmente i guadagni.

La nostra idea è di aggiungere un nuovo banner per i visitatori da smartphone: un formato 320×50 Altervista with Google AdSense che viene visualizzato in fondo alla pagina.

Ecco come si vede il nuovo formato, in fondo alla pagina.
Ecco come si vede il nuovo formato, in fondo alla pagina.

Continua a leggere

Il posto giusto per la pubblicità

Siamo al lavoro, siamo costantemente al lavoro.

Può essere difficile trovare il posto giusto (Sean Gallup/Getty Images)
Può essere difficile trovare il posto giusto (Sean Gallup/Getty Images)

Su Altervista funziona così: il tuo sito è gratis e noi lavoriamo per metterti nella condizioni di ottenere il miglior guadagno possibile dai banner pubblicitari. Siccome il mercato della pubblicità cambia, cambiano anche i nostri suggerimenti, cambia il modo in cui è più conveniente integrare i formati pubblicitari nel nostro sistema di hosting.

Il primo consiglio è attivare il pilota automatico, il sistema di Altervista che permette di posizionare i migliori banner pubblicitari rispetto al tema che si usa. Il pilota automatico combina i circuiti pubblicitari Altervista Banner e Altervista With Google AdSense.

Abbiamo una novità interessante: bisogna provare il formato 300×600 (skyscraper grande) del circuito Altervista With Google AdSense perché promette un bel rendimento! Continua a leggere

Altervista: da un server in affitto alla Borsa di Milano

altervista_story_logo_1
Il primo logo di Altervista

Un investimento di 30 mila lire per affittare un server, nel dicembre del 2000, è diventato un pezzo importante di un grande gruppo quotato in Borsa, nel febbraio del 2015. In mezzo ci sono due milioni e mezzo di siti web, centinaia di milioni di pagine visitate, le storie di tante persone raccontate e lette sul web.

Le aziende che fanno cose nuove hanno un inizio eroico

All’inizio non c’era un piano di business; c’erano in giro all’epoca, l’inizio dei 2000, tante idee su cosa sarebbe diventato il web e su cosa ci si poteva fare. All’inizio non c’è uno staff, un organigramma, non c’è neanche un capitale sociale, all’inizio c’è un’idea, l’idea è di permettere alle persone di pubblicare gratis su internet e guadagnare con il proprio sito web.

altervista_story_3
Messaggio homepage 23 novembre 2002

Chi fa qualcosa di nuovo deve essere disposto ad affrontare un periodo eroico, un momento in cui è difficile mostrare la tua direzione: è difficile spiegare il concetto di hosting gratuito alla Camera di Commercio. Un pezzo alla volta, tenendo le cose semplici Altervista aumenta di volume.

Messaggio homepage 10 gennaio 2002
Messaggio homepage 23 novembre 2002

Il numero di persone che utilizzano il servizio, frutto del passaparola, è la prova che l’idea iniziale incontra un bisogno reale. Il modello immaginato è sostenibile, l’entusiasmo delle persone vale la fatica, in quel momento tutta sulle spalle di una persona sola, del suo portatile e del suo telefono ancora non smart. Continua a leggere

Tutto quello che ti serve

Le risorse tecnologiche che ti servono per gestire un sito di successo, subito, per sempre, gratis e come lo vuoi.

Grazie al consolidamento del suo sistema Altervista può ora offrire le risorse web necessarie a creare un sito o un blog di dimensioni notevoli, e che regga tanto traffico.

Se apri un blog avrai da subito spazio e traffico illimitati, se apri un sito da ora partirai con 3 GB di spazio per i tuoi contenuti e 30 GB di banda per i tuoi visitatori, sempre espandibili all’infinito.

Grazie al successo del nostro modello, sempre più webmaster e blogger che hanno il sito e il blog su Altervista guadagnano con la pubblicità, ora possiamo offrire a tutti più risorse fin dal primo giorno.

heuwagen 2

La filosofia di Altervista è crescere insieme: se hanno successo i siti che ospitiamo possiamo investire in nuove risorse da offrire ai siti che ospitiamo. E così abbiamo fatto.

Grazie al successo dei siti che ospitiamo siamo riusciti quindi a triplicare lo spazio di partenza offerto e a raddoppiare la banda subito disponibile per il sito. Per tutti e per tutti gratis. Continua a leggere

Nuovi widget per il tuo blog

Un blog è unico grazie ai suoi articoli, ed è speciale, subito riconoscibile, per il suo aspetto. L’ossatura la fa il tema, le impostazioni principali del layout e poi ci sono tutti i dettagli che lo rendono unico, che contribuiscono a determinare la personalità del sito.

Altervista ti permette di personalizzare il tuo blog con alcuni widget unici.

Usa i widget per arricchire il tuo blog

Questi widget sono per rendere semplice la connessione tra il blog e i social network: puoi valorizzare la tuaimg03 fanpage di Facebook, il profilo Google+, il feed di Twitter e raggruppare i link ai tuoi social in un unico widget.

Trovi i widget nel menu a sinistra, clicca su Aspetto > Widget e trovi AlterVista Facebook Fanbox,  AlterVista Google+ Badge,  AlterVista Twitter Feed  e AlterVista Social Links. Continua a leggere

Più bella, più utile: la nuova toolbar Altervista

Niente schemi fissi, niente colori predefiniti: la toolbar di Altervista esplode in sfumature e possibilità visive. Nella nuova versione abbiamo deciso di portare il livello di personalizzazione al massimo e di offrire alcuni strumenti grafici avanzati ma usabili con facilità. Grazie a questa nuova impostazione il livello di integrazione della toolbar con lo stile del tuo sito è totale.

I colori, tutti i colori

toolbar-mokeup02
La scala colori della nuova toolbar è in pratica infinita, c’è il picker per orientarsi, c’è la tavolozza e ci sono tonalità, saturazione e luminosità, ovvero tutti i parametri per raggiungere il colore giusto. Continua a leggere

WordPress 4.0.1 – aggiornamento di sicurezza

Aggiornamento di sicurezza critico che corregge una vulnerabilità per le versioni WordPress 3.9.2 e precedenti, il passaggio a WordPress 4.0.1 è caldamente consigliato.

La versione 4.0, Benny, non è interessata dalla vulnerabilità critica di cross-site scripting che permetterebbe a utenti anonimi di compromettere il sito ma l’aggiornamento 4.0.1 corregge comunque otto punti relativi alla sicurezza del sito (leggi qui la lista completa).

L’aggiornamento alla nuova versione di WordPress 4.0.1 può essere eseguito cliccando sul link presente nella bacheca (barra gialla in alto) o facendo accesso sul pannello di controllo di Altervista nella sezione Applicazioni. Continua a leggere