Importare da Splinder a WordPress via XML su AlterVista (Aggiornamento 5-12-2011)

Da qualche giorno Splinder ha reso disponibile l’esportazione dei contenuti via XML. Siccome la procedura descritta nel post precedente era abbastanza complicata, abbiamo lavorato per rendere disponibile uno strumento più semplice ed immediato, che sfruttasse questa nuova opportunità e  importasse post, autori, commenti, tag e immagini.

Da questo momento chi apre un nuovo AlterBlog o installa WordPress nel suo AlterSito, troverà l’importer di Splinder già installato e attivo. Per importare il proprio blog si devono seguire i seguenti passaggi.

Si deve entrare nel pannello di amministrazione di Splinder, ciccare su “Configura“, successivamente  su “Esporta blog e attiva redirect” e infine sul pulsante “Esporta“. Dopo qualche istante comparirà il link “Clicca qui per scaricare il file con i contenuti del tuo blog“, si deve cliccare su di esso con il tasto destro del mouse e selezionare “Salva link con nome” per scaricare il file XML sul proprio PC.

Esportazione Splinder

Una volta entrati in possesso del file, si deve accedere al pannello di amministrazione di WordPress e dal menù cliccare su “Strumenti->Importa“.  Nella nuova pagina che si apre si deve cliccare su Splinder e comparirà la seguente pagina.

Caricamento XML Splinder

Si deve cliccare su “Scegli file” e selezionare l’XML precedentemente scaricata, quindi cliccare su” Carica il file ed importa“. Il file verrà caricato su WordPress e si entrerà nella schermata di importazione degli autori.

Importazione autori Splinder

Se non si modifica alcuna impostazione relativa agli autori, verranno importati quelli di Splinder, con lo stesso nome. In alternativa specificando un nome in corrispondenza di “create new user with login name” si può creare un nuovo autore a cui assegnare i post, mentre selezionandone uno esistente dalla tendina “assign posts to an existing user” , i post verranno assegnati ad esso.

Cliccando su submit inizierà la migrazione dei post, che non dovrebbe durare più di qualche decina di secondi. Una volta terminato, verrà visualizzato un messaggio di conferma dell’avvenuta importazione di post, commenti, tag e autori, che segnala l’inizio dell’importazione delle immagini.

Fine importazione post Splinder

Dopo circa due secondi inizia l’importazione delle immagini che avviene a gruppi di 15, ricaricando di volta in volta la pagina. Il tutto avviene automaticamente, l’unico accorgimento che si deve avere è di non chiudere la finestra del browser. Nel caso compaiano errori di importazione immagine fallita contenenti il numero 404, non si tratta di un problema del plugin, ma significa che le immagini non sono più presenti su Splinder.

Splinder importazione immagini

 

Siccome le richieste di supporto sono numerose ed è diventato difficile gestirle tramite i commenti, in caso di problemi, vi chiediamo gentilmente di scrivere sul forum di AlterVista nella sezione WordPress.  Chi è alle prime armi nell’uso di WordPress può fare affidamento sul nostro tutorial.

Come ottenere la versione aggiornata del plugin

Gli utenti AlterBlog possono installare o aggiornare l’importer di Splinder dalla pagina Installa Plugin che si trova sotto la voce AlterBlog nel menù del pannello di AlterVista. Gli utenti AlterSito, invece, per ottenere la versione aggiornata del plugin devono reinstallare WordPress dal pannello di AlterVista.

Cosa fare se l’XML è maggiore di 10 MByte 

Se l’XML di Splinder è maggiore di 10MByte, è necessario dividerla in due. Qui si possono trovare le istruzioni: http://forum.it.altervista.org/wordpress/142109-importare-da-splinder.html#post856855.

208 Risposte a “Importare da Splinder a WordPress via XML su AlterVista (Aggiornamento 5-12-2011)”

  1. “Siccome la procedura descritta nel post precedente era abbastanza complicata, abbiamo lavorato per rendere disponibile uno strumento più semplice ed immediato”

    Personalmente non la ho trovata affatto troppo complicata.
    Occorre solo seguire con attenzione le istruzioni.

    Io attendo il plugin della procedura precedente.

    Grazie.

    1. Se non hai le immagini da spostare ti conviene utilizzare questo, è molto più affidabile. Se invece hai le immagini, nei prossimi giorni cerco di studiare un metodo valido per migrarle.

      Il vecchio plugin comunque verrà sistemato per consentire a chi non riesce a esportare l’XML di migrare lo stesso. Ci vorrà solo un po’di tempo (se non collasso prima…)

  2. Non vorrei sminuire l’intento del grosso lavoro che state portando avanti, ci mancherebbe.

    Tuttavia penso che questo tipo di operazione qui sopra possa essere utile a una minoranza degli utenti splinder; ovvero, sono molte di più le persone che possiedono un blog con un grosso quantitativo di immagini.

    In sostanza, parlo da diretto interessato ma anche da voce convinta della comunità splinderiana a cui appartengo, gli utenti desiderano un sistema per esportare blog integrali (comprensivi di immagini) e commenti relativi. Cioè salvare tutto in blocco.

    Ecco perchè ritengo molto più appetibile la soluzione precedente (ripeto; senza nulla togliere a questa!) e invito a perfezionare il “vecchio” plugin quanto prima proprio in quest’ottica.

    In conclusione; non collassare, per carità!
    di tutte le soluzione che ho trovato in rete, quella offerta qui su AlterVista è sinora la migliore!
    🙂

    1. Il problema del vecchio plugin è l’inaffidabilità per le continue interruzioni, quindi preferirei consigliarlo solo a chi non ha alternativa.

      Quello che ho in mente di fare è modificare questo in modo che, terminati i post, passi alle immagini e funzioni esattamente come l’altro, cioè ricaricandosi da solo ogni 15/20 immagini. Leggendo i dati dall’XML è più robusto e affidabile e non c’è il pericolo di perdere post o commenti per strada.

      1. Ok, ora la questione mi appare più chiara.

        In questo caso anche io sarei interessato a questa nuova procedura.

        Confido quindi (come ho letto dando uno sguardo ad alcuni commenti successivi), il perfezionamento di questo plugin a breve per poter cancellare quanto ho importato sinora e ricominciare con il nuovo importer.

        Grazie.

        1. Inizio a ricredermi sull’utilizzo di questa procedura via XML.

          Il motivo?
          naturalmente non dipende da voi… ma da splinder; quasi due ore per tentare l’esportazione… e ancora non ha concluso.

          Credo proprio che, a questo punto, attenderò il plugin import “definitivo”, senza XML, con fiducia.

          Anche perchè ho i blog di altri utenti da importare con la stessa metodologia.

          Grazie.

      1. scusa mi sono sbagliata a scrivere l’indirizzo, è questo http://lascrittura.altervista.org,

        ho fatto tutto come dici ma dopo l’importazione viene quella scrtta:

        Array ( [0] => LibXMLError Object ( [level] => 3 [code] => 68 [column] => 32 [message] => xmlParseEntityRef: no name [file] => /membri/lascrittura/wp-content/uploads/2011/11/235f412da83b1730f66e4975d3503396.xml_.txt [line] => 16294 ) )
        Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/lascrittura/wp-content/plugins/splinder-importer/splinder-importer.php on line 241

        Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/lascrittura/wp-content/plugins/splinder-importer/splinder-importer.php on line 550
        cosa vuole dire? come si deve fare allora
        grazie,

  3. aggiungo che finita l’importazione da splinder viene questa scritta:
    Array ( [0] => LibXMLError Object ( [level] => 3 [code] => 68 [column] => 32 [message] => xmlParseEntityRef: no name [file] => /membri/lascrittura/wp-content/uploads/2011/11/235f412da83b1730f66e4975d3503396.xml_.txt [line] => 16294 ) )
    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/lascrittura/wp-content/plugins/splinder-importer/splinder-importer.php on line 241

    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/lascrittura/wp-content/plugins/splinder-importer/splinder-importer.php on line 550
    cosa vorrà dire?

    1. Vuol dire che l’XML ha qualche problema. Me la sono scaricata per fare dei test e trovare una solizione. Ho notato anche che hai parecchie immagini su Splinder. Siccome sto lavorando sull’importazione delle immagini, in modo che le trasferisca tutte senza bloccarsi, ti conviene aspettare il prossimo aggiornamento del plugin per spostare il tuo blog. Credo che verso l’inizio della prossima settimana sarà disponibile.

        1. Ho individuato la causa del tuo problema. Si tratta dei tag che contengono il carattere “&”. Essendo un carattere speciale, andrebbe inserito nell’XML con il codice &amp ma Splinder non l’ha fatto. Al momento ho risolto il problema con le immagini, domani cerco una soluzione per correggere anche questo.

              1. devo creare di nuovo un blog altervista, cancellando l’altro? cioè il mio la scrittura.altervista.org e ricominciare tutto d’accapo immagino, ma vedo che non c’è il bottone per cancellarlo, come si fa?
                grazie

              2. ho fatto tutto come si dice quando faccio il submit viene questa scritta di errore:
                Array ( [0] => LibXMLError Object ( [level] => 3 [code] => 68 [column] => 32 [message] => xmlParseEntityRef: no name [file] => /membri/lascrittura/wp-content/uploads/2011/12/235f412da83b1730f66e4975d3503396.xml_.txt [line] => 16294 ) )
                Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/lascrittura/wp-content/plugins/splinder-importer/splinder-importer.php on line 241

                Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/lascrittura/wp-content/plugins/splinder-importer/splinder-importer.php on line 550

                che fare?

                1. vorrei ringrazierti Niccolò per l’aiuto che mi hai dato, ho alla fine importato il mio primo log da splinder, tutti i miei post ora però sono firmati con il nome pubblico di quando ero in splinder, i nuovi li firmo con il mio nome e cognome, si può mica cambiare il vecchio nome mettendo in tutti i vecchi post quello che uso ora? Ho fatto l’archivio e vorrei cambiare questa cosa del nome se si può, grazie

                  1. adesso ho visto che ho importato come tag invece che come categorie, ho fatto male ma ormai, allora sono andata al convertitore ma mi dice che non è stato provato sulla versione di altervista 3.2.1.che ho io; c’è da fidarsi ad usarlo? e c’è un altro modo per avere l’elenco di tutte le categorie che c’erano in splinder di lato nel blog?
                    grazie

  4. Ciao,
    avevo gia aperto il blog su altervista, quando vado su Importa e seleziono Splinder, mi da la vecchia schermata, non mi quella con la finestra per caricare il file xml.
    Grazie
    Andrea

  5. Io ho fatto il trasferimento con il plugin disponibile fino a ieri senza nessun problema…
    Ho solo importato i post un po’ per volta, visto che ero in splinder da Giugno 2003 🙂

    Tutto ok comunque.

    Ringrazio tutto lo staff Altervista per avermi permesso di salvare e traslocare tutto, senza grossi inghippi (e io sono niubba mica poco 😛 )

  6. Io finora ho usato il vecchio plugin, a spizzichi e bocconi credo abbia importato tutto.

    Vorrei fare un second pass con l’importer xml ma, dopo aver disattivato e cancellato il web importer, non me lo trovo tra i plugin disponibili.

    Grazie per l’ottimo lavoro fatto finora !

          1. Non mi torna il conto dei commenti e dei post rispetto a quanto indicato da splinder. Sono meno di una decina ma volevo fare un confronto tra quanto presente sull’xml e quanto importato via web.

            (Deformazione professionale, sorry 🙂

  7. con il vecchio plugin firefox mi dà costantemente questo errore “Errore di codifica del contenuto La pagina che si sta cercando di visualizzare non può essere mostrata poiché fa uso di una forma di compressione non valida o non supportata”.
    il nuovo plugin per noi che già avevamo un account qui, dove possiamo recuperarlo? (facendo una ricerca per argomento in plugin –> aggiungi nuovo non si trova)

    1. Se guardi nell’articolo precedente, c’è scritto come evitare gli errori di codifica. Per il nuovo plugin se hai un AlterBlog al pannello di AlterVista puoi andare su AlterBlog->Installa plugin ed installarlo.

  8. Scusate, il mio unico problema è di non avere splinder tra le possibilità delle fonti d’importazione quando apro il suddetto menu wordpress. Avete idea del perchè?

  9. Ciao Niccolò,
    scusa se insisto, ho provato a eliminare il “vecchio” plugin per vedere se rifacendo poi il login caricava quello per l’xml ma ciò non avviene. Come posso installare il plugin XML?
    Grazie
    Andrea

        1. niccolò, abbi pazienza come solo con i niubbi della peggior specie.
          io non so cosa sia alterblog, io ho un vecchissimo account altervista, del 2003 con attivato wordpress.
          da lì c’è la scheda plugin —> aggiungi nuovo, e un campo testo per cercare.

          1. Ok, allora hai un AlterSito. Abbiamo aggiunto l’AlterBlog che è un tipo di account senza limiti dedicato a chi vuole avere solamente WordPress. Se vuoi trasferire il tuo blog da Splinder dovresti aprire un nuovo account essenzialmente per due motivi. Il primo è che da ieri il plugin è compreso in WordPress e quindi serve una nuova installazione. Il secondo è che l’operazione è molto delicata e potrebbe dare problemi. Francamente non consiglierei mai di farla su un blog già avviato, per non rischiare di rovinare tutto.

  10. ciao
    ho un blog sul sito di splinder.
    provo ad esportarlo ma non ci riesco.
    Nel momento in cui clicco su esporta la pagina si carica e poi compare una schermata tutta bianca con questo messaggio:

    Fatal error: Maximum execution time of 30 seconds exceeded in /splinder/appnew/includes/cache.inc on line 64

    ho riprovato parecchie volte.
    non so come fare per non perdere tutto.

    Fatemi sapere.
    GRAZIE!

    1. Se guardi il post precedente, c’è un altro plugin che consente l’esportazione anche senza XML. Ne ho pronta una versione aggiornata, che però ha bisogno di essere testata. Se ti importo io il blog, saresti disponibile a partecipare al test? Se sì, ti contatto via mail.

      1. x me va bene il fatto che importi tu il mio blog… e parteciperò al test molto volentieri!
        GRAZIE mille… puoi contattarmi tranquillamente via mail 🙂
        GRAZIE!

        Eleonora

      2. Ciao, Niccolò. Finalmente sono riuscito a scaricare il mio file xml da Splinder (forse facilitato da meno traffico, oppure Splinder si è decisa a aumentare il limite “Maximum execution time of 30 seconds exceeded”.
        Il mio problema attuale è questo: il file xml è troppo grande (16.1MB, il limite imposto è di 10MB), mi puoi aiutare a trovare una soluzione per caricarlo su virtualblognews.altervista.org?
        Grazie.

  11. Ho provato a importare, ma non importa nulla e mi dà questa spataffiata di errore (io non ho immagini su splinder):

    /* rimosso errore */

    1. Ho rimosso l’errore, altrimenti intasava i commenti. Se ti contatto via mail mi potresti inviare l’XML? Io ho effettuato i test su 4 XML e funzionavano. Evidentemente ce ne sono altre che hanno dei problemi… più ne abbiamo a disposizione per i test, meglio è.

      1. Ma certo! Io purtroppo sto per andar via un paio di giorni, se riesci a mandarmi la mail a cui far arrivare i file entro una mezzora bene, altrimenti ti spedisco il tutto domenica.

        Graizie!

  12. ciao Niccolò, ho cercato di leggere il più possibile i commenti per vedere se trovavo una risposta al mio problema sempre collegato alla migrazione da splinder.. ma non ne sono venuta a capo

    ho seguito le istruzioni che hai dato all’inizio, ma sulla mia bacheca non c’è importa da splinde, ci sono altri siti ma splinder no… così ho importato direttamente il file che ho scaricato sul mio pc, ma non è successo niente, non riesco a capire cosa ho sbagliato…

    il mio blog su splinder è http://www.aleteiapoetry.splinder.com, il blog su wordpress ce l’ho da luglio…ed è quello sottolinkato nel commento.
    ti ringrazio in ogni caso per l’attenzione
    margot

  13. Perfetto, ho appena importato il mio blog e ha funzionato tutto benissimo, i posto hanno le loro date e gli autori sono al loro posto. Eccezion fatta ovviamente per il template che andrà ricostruito in qualche altro modo. Grazie del plugin!

  14. Sono appanicato

    il mio blog è di oltre 300 post con molte immagini.

    nel blog mettevo le immagini splinder small linkando le immagini grandi.

    e poi il template che fine fa?

    2 anni di lavoro duro

    p.s. E poi, per via di un problema sul PC aziendale ho perso tutto quasi tutto il materiale originale e non si puo’ esportare la parte Multimediale di Splinder.

    Come faccio?

    1. Innanzitutto non preoccuparti, che c’è ancora tempo e stiamo lavorando per migliorare ancora l’importazione, in modo che nulla vada perso. Al momento questo importer è alla sua prima versione e per completarlo velocemente non ho potuto risolvere il problema legato alle molte immagini. Però sono al lavoro su una seconda versione che risolverà tutto. Ancora qualche giorno di pazienza…

      1. Ho importato i contenuti in due tranche visto che l’XML riportava i 314 post ma ne aveva caricati solo 159

        Allora ho editato l’XML e l’ho finito di caricare.

        Ora devo cambiare tutti i link perchè presumo che le immagini di splinder spariranno e quindi devo caricare tutte le immagini manualmente su WordPress.

        E’ un peccato che non si possa adattare il template in modo automatico.

        l’input è

        http://Alicebellagamba.splinder.com

        e finora ho realizzato

        http://Alicebellagamba.altervista.org

        ci mettero’ 2 mesi a rieditare tutti i post!!!

        Comunque GRAZIE
        Ale

  15. in effetti wp sul vecchio account non l’ho mai usato, ma aprirò un nuovo account su alterblog.
    grazie ancora per la tua pazienza, e l’incomparabile help desk 🙂

  16. Aiuto!! ma perchè quando vado su wordpress>importa non trovo splinder? Dove sbaglio?? 🙁

  17. Scusa…. la risposta era infondo…. perdono!! Letto e riprovo tutto.. Grazie lo stesso.. 🙂

  18. Aiuto: ho fatto la prcedura su Splinder, ma quando clicco sul link per scaricare il file con i contenuti del mio blog, mi viene questo messaggio:

    Il feed contiene errori di codice.
    Torna alla pagina precedente.
    Ulteriori informazioni
    Carattere non valido nel contenuto di testo.
    Riga: 16024 Carattere: 10
    o:title=”¼” />

    Non ci capisco nulla: chi mi aiuta in modo chiaro per uno che ” non se ne intende?” Grazie

  19. Niccolò scrive: semplicemente perché il plugin si trova solo nel WordPress che installi su AlterVista. Su wordpress.com non c’è. Puoi aprire un account su AlterVista: http://it.altervista.org/crea-blog-gratis.php e tra l’altro abbiamo anche la possibilità di importare da WordPress.com oltre che da Splinder 😉

    qualcosa sto capendo Niccolò, ma altrettanto mi sfugge, se apro l’account su altervista il mio blog sarà su wordpress lo stesso?
    non riesco a capire se le due piattaforme sono la stessa cosa (ehm…ehmm) e siccome ho anche un blog su tiscali e voglio unificare il tutto, che il tempo è sempre meno e bisogna ottimizzare, posso poi importare pure quello?

    1. AlterVista usa WordPress come piattaforma di blog e puoi trasferire i contenuti da WordPress.com. Anche Tiscali usa WordPress, ma se non ricordo male, ha disabilitato l’esportazione dei contenuti. Se dai un’occhiata nel menu di amministrazione su Tiscali non dovrebbe esserci la voce Strumenti->Esporta.

  20. ho provato in tutti i modi.
    a importare il mio blog NON CI RIESCO!!!
    🙁 🙁 🙁
    P.s. già mi sono iscritta su altervista e già ho un blog di pochi post

      1. quando clicco su ESPORTA la pagina si carica per un pò di tempo e poi compare una schermata bianca con questa scritta

        Fatal error: Maximum execution time of 30 seconds exceeded in /splinder/appnew/includes/module.inc on line 31

        1. Purtroppo si tratta di un problema di Splinder con blog molto grandi. Se lunedì termino il lavoro sul plugin XML, poi riprendo anche il plugin del post precedente per consentire il trasferimento anche a chi non riesce a scaricare l’XML

          1. Confermo che i problemi di splinder si aggiungono anche alla esportazione del “famigerato” file XML: dopo oltre tre ore di attesa in “esporta”, non sono riuscito a portare a compimento l’esportazione del suddetto!

            Prendo quindi con molta speranza la riconferma del lavoro verso il perfezionamento del plugin di esportazione senza XML che, finora, si era per me rivelata come la soluzione più concreta e riuscita.

            Grazie.

  21. infatti non c’è su tiscali… stavoproprio guardando questo Niccolò…

    ho seguito le tue istruzioni ma ancora non sono approdata all’obiettivo

    mi dice che il file XML non può essere caricato e sul file che ho salvato ho visto che c’è questa dicitura:

    Impossibile visualizzare la pagina XML
    Impossibile visualizzare l’input XML tramite il foglio di stile XSL.
    Correggere l’errore, quindi fare clic su

    Aggiorna, oppure riprovare in un momento successivo.
    🙂

  22. invece dal pannello del blog mi arriva quest’altra dicitura

    Errore di codifica del contenuto

    La pagina che si sta cercando di visualizzare non può essere mostrata poiché fa uso di una forma di compressione non valida o non supportata.

    Contattare il proprietario del sito web per informarlo del problema.

  23. aspetto il nuovo aggiornamento per importare il blog, ho molte più immagini e 20 davvero non mi bastano, e mi spiacerebbe perderle, e aggiungiamo anche che sono un po’ imbranato in queste cose… spero nel vostro “salvataggio”, grazie per il vostro lavoro! seguiro’ le nuove news sperando di poter importare in toto!!

  24. MI IMPORTATE IL BLOG?
    CONTIENE CIRCA 4500 POST.

    FATEMI SAPERE

    GRAZIE!!!!!!!

    Eleonora

    1. Eleonora, innanzitutto dovresti rivolgerti a Splinder per ottenere l’esportazione dei contenuti. Visto che l’hanno garantita non ha senso che non funzioni.

      Nei prossimi giorni sistemerò anche l’altro plugin che lavora senza XML, in modo da avere un’ultima spiaggia.

  25. Quando provo a importare il file su WordPress in “Importa” non trovo la scelta “Splinder” ma solo:
    Blogger, Blogroll, Israblog, LiveJournal, Posterous, WordPress,Yahoo! 360.

  26. Giusto per dare un aggiornamento a chi chiede notizie, ho quasi terminato di sistemare l’importazione delle immagini. Il nuovo plugin è già in fase di test.

  27. Ciao. Ho tentato nelle mie possibilità di poter recuperare questo blog http://virtualblog.altervista.org/blog/ che ho aperto su Altervista. Mi devo arrendere, purtroppo i tentativi che ho fatto sono andati a vuoto, ho fatto passaggio su Altersito, poi sono ritornato su Alterblog, ma http://virtualblog.altervista.com per questo errore

    Parse error: syntax error, unexpected $end in /membri/virtualblog/blog/wp-content/themes/cover-wp/functions.php on line 300

    determinato da una mia modifica nel codice, mi ha tagliato le gambe.
    Il problema è proprio Alterblog che non permette l’accesso via ftp.
    Il blog contiene solo alcuni post caricari per prova, può essere resettato, a me interessa poter accedere nuovamente al link http://virtualblog.altervista.org.
    Mi potete aiutare? Grazie.

  28. Perdonami, ma anche io, alla pagina di WP di alterblog STRUMENTI>IMPORTA>SPLINDER ho il vecchio importer e non la possibilità di caricare l’XML. Che devo fare?

    Grazie per la pazienza

    1. Nel pannello di amministrazione vai su Plugins e cancellalo (si chiama Importer Splinder). Poi vai sul pannello di AlterVista, scegli AlterBlog->installa plugins e installi quello nuovo.

        1. No, scusami. L’avevo solo disattivato (che idiota!). Ora provo a cancellarlo e riscaricarlo. Intanto grazie.

  29. Scusa, Niccolò. Non trovo il nuovo plugin da installare. Mi puoi dare il link?

    1. Devi andare nel pannello di altervista e dal menu di navigazione selezionare alterblog->installa plugin, ne trovi 4 tra cui l’importer. Tra 10 minuti mettiamo su la nuova versione che supera il limite sulle immagini.

  30. IMPORTAZIONE DEL BLOG DI SPLINDER

    Vado su splinder – configura – esporta blog e attiva redirect – ESPORTA…

    Attendo la fase di caricamento e poi mi compare schermata bianca con questo messaggio:

    Fatal error: Maximum execution time of 30 seconds exceeded in /splinder/appnew/includes/bootstrap.inc on line 96

    cosa devo fare?
    come devo fare?
    Non voglio perdere il mio blog.
    il blog sul altervista già l’ho aperto ed è attivo!!!

    il blog di splinder si chiama:
    http://orsettablu.splinder.com/

    il blog di altervista si chiama:
    http://orsettablu.altervista.org/

  31. Ciao,ho tentato di esportare il blog lucycy.splinder.com
    seguendo le indicazioni,ma mi segnala questo errore:

    Array ( [0] => LibXMLError Object ( [level] => 3 [code] => 68 [column] => 36 [message] => xmlParseEntityRef: no name [file] => /membri/lucycyblog/wp-content/uploads/2011/12/227d19ee2994f7798a75913569c268da.xml_.txt [line] => 6647 ) )
    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/lucycyblog/wp-content/plugins/splinder-importer/splinder-importer.php on line 361

    1. Il problema è dovuto ad un tag che contiene la lettera &. Splinder lo inserisce in un formato non corretto che rende l’XML non valida. Domani cercherò di aggirare il problema nella versione 2.2 del plugin, ma non si tratta di un problema nostro. Anzi, sarebbe opportuno segnalarlo a Splinder, visto che succede a molte persone.

  32. questo è il primo errore che mi da, si ripete per pagine e pagine..Array ( [0] => LibXMLError Object ( [level] => 3 [code] => 63 [column] => 23 [message] => CData section not finished ÿØ [file] => /membri/vitadabuchi/blog/wp-content/uploads/2011/12/vita-da-buchi.xml_.txt [line] => 8024 )
    ———————————————————
    l’altro se continuo è questo… che continua per pagine e pagine
    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: /membri/vitadabuchi/blog/wp-content/uploads/2011/12/vita-da-buchi.xml_1.txt:8024: parser error : CData section not finished ÿØ in /membri/vitadabuchi/blog/wp-content/plugins/splinder-importer/parsers.php on line 51

    aiuto aiuto… grazie!

    Luca

    1. Ho sfoltito un po’i messaggi di errore. Alcune delle XML generate da Splinder sono piene di problemi, tra encoding, entities non corrette ecc. Stiamo cercando di correggere questi problemi via plugin, ma non sempre è possibile.

  33. sono riuscito a migrare il blog da splinder ma i link non vi è modo di esportarli direttamente o tramite file ompl

  34. Ciao Niccolo’ potrei fornirti l’xml e tutte le mie password per fare l’import? o pensi che mi debba arrendere e lasciare “morire” il mio blog? grazie per una risposta.

    1. Sto lavorando per correggere via plugin i problemi delle XML in modo che tutti possano fare la migrazione. Il plugin è fatto in modo tale che chiunque possa utilizzarlo senza difficoltà, quando avrò terminato potrai migrare il blog senza problemi. Nel caso dovessi avere bisogno di ulteriori XML per i test, ti contatto via mail, ma il trasferimento non lo faccio personalmente.

  35. Salve e complimenti per il lavoro svolto con questa nuova versione del plugin. Una domanda: avete in programma di rilasciarlo per tutti (come avete fatto col precedente, che non importava i post da XML ma direttamente da Splinder) oppure sarà disponibile solo con Altersito/Alterblog? Grazie per l’attenzione. Luca

    1. Lo rilasceremo più avanti, quando il suo sviluppo sarà terminato e non ci saranno più errori o problemi.

      Nel frattempo puoi provare il servizio di AlterVista.

      1. Grazie Niccolò, credo che aspetterò il rilascio “pubblico” del plugin in quanto vorrei importare tutto in locale. Grazie per la risposta e complimenti ancora per il servizio offerto!

  36. Ma non ho capito una cosa.
    “Prima” per importare da splinder, dovevamo sostituire il nostro template con una serie di codici (indicati nel post del 28/11, credo). Questa cosa della sostituzione del template con il codice bisogna farla anche adesso che si può esportare tutto in xml?
    grazie.

  37. IMPORTAZIONE DEL BLOG DI SPLINDER

    Vado su splinder – configura – esporta blog e attiva redirect – ESPORTA…

    Attendo la fase di caricamento e poi mi compare schermata bianca con questo messaggio:

    Fatal error: Maximum execution time of 30 seconds exceeded in /splinder/appnew/includes/bootstrap.inc on line 96

    cosa devo fare?
    come devo fare?
    il blog sul altervista già l’ho aperto ed è attivo!

    1. Dovresti rivolgerti allo staff di Splinder chiedendo di aumentare il Maximum execution time dei loro server.

      Come ultima spiaggia c’è il plugin che trovi nel post precedente, ma non è molto affidabile, quindi è meglio richiedere l’XML.

  38. Sto provando ad importare il file xml ma mi restituisce questo errore

    Sorry, there has been an error.
    Il file è vuoto. Caricare qualche cosa di più sostanziale. Questo errore potrebbe dipendere dal fatto che gli upload sono stati disabilitati nel file php.ini o dal fatto che in php.ini post_max_size è stato definito minore di upload_max_filesize.

    Eppure il file “pesa” 11 mb…

  39. Ho questo errore:
    Array ( [0] => LibXMLError Object ( [level] => 3 [code] => 63 [column] => 10 [message] => CData section not finished
    che faccio?

  40. L’errore è in Altervista dopo che ho selezionato il file da importare, su Splider c’è attivo il redirect potrebbe essere quello?

  41. anch’io ho 2 blog su splinder. Il primo sono riuscita a trasferirlo su altervista utilizzando l’importer di arios. tutto ok.
    il secondo blog non riesco a trasferirlo su alterblog pur utilizzando la procedura di splinder XML. mi da una pagina infinita in codice:

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: /membri/giuglianodonna/wp-content/uploads/2011/12/7eec41b9a91eedb7ced6d2a7ad802e87.xml_.txt:47: parser error : EntityRef: expecting ‘;’ in /membri/giuglianodonna/wp-content/plugins/splinder-importer/parsers.php on line 52

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: in /membri/giuglianodonna/wp-content/plugins/splinder-importer/parsers.php on line 52

    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/giuglianodonna/wp-content/plugins/splinder-importer/splinder-importer.php on line 361
    Importing Images…

    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/giuglianodonna/wp-content/plugins/splinder-importer/splinder-importer.php on line 518

    All done. Have fun!

    Remember to update the passwords and roles of imported users.
    ________________________

    AIUTO! AIUTO ci tengo tantissimo a questo mio secondo blog

    1. Nel pannello di WordPress vai su Plugins e controlla che la versione di Splinder Importer sia la 2.2. Se non è quella se hai un altersito dovresti reinstallare wordpress, mentre
      se hai un alterblog, basta andare nel pannello di altervista, selezionare dal menu di navigazione AlterBlog->Istalla Plugin e cliccare su aggiorna in corrispondenza di splinder importer.

      1. La procedura che mi hai consigliato l’ho provata + volte ma non ha funzionato. Ho modificato il file XML con wordpad. In realtà l’errore era nella E commerciale (&) così modificandola ho risolto tutto. Il trasferimento su altervista è avvenuto con successo.
        grazie

  42. chiaro quello che mi hai detto sui caratteri spezzati, ma dal file di errore che mi da vedo che snocciola delle coordinate, (cioè dove si trova l’errore), ho provato tutta la sera a interpretarlo, ma senza risultato, mi spieghi come devo leggerlo e con che programma posso aprire il file xml per vedere le colonne e i msg di cui parla?
    scusami se ti riempio di domande, ho provato a cancellare il mex cche mi hai segnalato, ma gli errori sono davvero tanti.

    1. Puoi usare notepad++, ma attenzione che se vai a cancellare il commento dall’xml devi cancellare da <comment> a </comment>, in modo da non alterare la struttura dell’XML.

      Converrebbe cancellarli da Splinder e poi rigenerare l’XML. I commenti con problemi sono più di uno, devi cercarli tutti.

  43. Il mio blog su Splinder ha migliaia di post e crea un file di oltre 20 mb. Ovviamente non riesco a caricarlo su Altervista(max 10 mb). Qualche consiglio prima che mi rompo e mando tutto al diavolo? 😉

    1. Sei già fortunato 😉 quasi nessuno è riuscito a generare le XML di blog molto grandi. Se sei in grado, potresti dividere l’XML in tre parti più piccole, altrimenti posso farlo io. Se si tratta di 2/3 persone è più veloce che sviluppare qualcosa ad-hoc.

      1. io nei giorni scorsi ho fatto proprio così:
        Avevo 310 post e me importava solo 159 (i primi in ordine cronologico).
        Allora ho preso l’XML ed ho cancellato dalla prima entry all’ultimo /entry del 159° post
        ed ho importato il nuovo XML … ed è andata!!!
        I problemi sono sui link … l’import in qualche modo lo fai, ma rivedere tutto il blog di anni per correggerlo è tostissimo!

      2. ho lo stesso problema.

        il file XML generatoda Splinder è di dimensioni superiori ai 10 MB consentiti.

        Non so dividerlo in tre parti più piccole.

        Come faccio a mandartelo? Nel caso volessi farlo io?

        Grazie.

  44. Mi associo a quanto scritto sopra dall’utente Eleonora.

    Come ho anche scritto ne:
    “Importare da Splinder a WordPress su AlterVista”

    molti utenti hanno il problema di non riuscire a generare ed esportare il file XML del loro blog.
    Da quanto leggo, probabilmente questo è da ricondurre al fatto di possedere blog piuttosto corposi.

    Segnalo però che non sempre è così; facendo un tentativo con un altro mio blog minore, con molti meno post e commenti, la generazione dell’XML non funziona.

    Comprendo il suggerimento qui espresso di rivolgersi a splinder per “potenziare” la fattibilità del file suddetto.
    Ma lo trovo di scarsa riuscita;
    già da tempo la piattaforma appare “sorda” alle esigenze della propria utenza (del resto le problematiche sono sotto gli occhi di tutti, se non è intervenuta sinora in merito, non vedo quando potrebbe farlo).

    Sono quindi felice per chi sia riuscito a salvare il proprio blog grazie alla procedura di questo post.
    Ma al tempo stesso esorto a non dimenticare l’utenza che deve ancora salvarlo e che conta sulle eccellenti capacità di ascolto sinora dimostrate da voi di AlterVista; attendiamo il nuovo plugin per l’importer.

    Mi scuso se appaio forse pedante, purtroppo però il tempo passa e la vita di molti blog è a rischio.

        1. (ehm… gli auguri erano per l’influenza, ma in effetti anche chi sta cercando infruttuasamente di esportare il file xml di splinder ne ha un po’ bisogno)

  45. Non so se serve a qualcuno sono riuscito a superare il problema cancellando un post a mano dall’xml, c’era un link errato che puntava a un immagine sul c:\, ho fatto leggere l’xml da Chrome e lì mi dava il numero di riga in cui c’era l’errore.

  46. Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/vitadabuchi/blog/wp-content/plugins/splinder-importer/splinder-importer.php on line 361

    e

    LibXMLError Object ( [level] => 3 [code] => 63 [column] => 23 [message] => CData section not finished ÿØ [file] => /membri/vitadabuchi/blog/wp-content/uploads/2011/12/vitada-rel-2.xml_1.txt [line] => 8024 ) [1] =>

    nel primo caso è ovvio che devo vedere alla riga 361, ma nel secondo caso qual’è la riga di riferimento?

    grazie ! Luca

    1. Il primo errore (che devi ignorare) è conseguenza del secondo. In pratica alla riga 8024 dell’XML c’è un qualcosa che ne impedisce la lettura, di conseguenza i dati non vengono passati all’importer che fallisce.

  47. Sono arrivato da poco da Splinder,
    perchè non volevo perdere il mio archivio.

    Grazie per l’ospitalità, devo imparare bene a
    conoscere la piattaforma ma questo viene superato.

    Un saluto da Giuseppe alias pulvigiu.

  48. Scusate, leggendo tutti i commenti mi è aumentata la confusione. Ho tre blog (con tematica religiosa) su splinder quindi il mio lavoro si fa duro…avevo capito che era possibile trasferire da Splinder a Altervista e quindi ho iniziato con il mio blog meno “famoso” per evitare errori. Ho creato il link su altervista antoniopisticci.altervista.org poi ho visto che per importare occorreva usare WordPress e quindi ho creato un altro link antoniodapisticci.wordpress.com ma non mi esce Importa da Splider. Mi aiutate? considerate che dovrei farlo per tre volte! Già ho scaricato il file XML ma è la fase successiva che non riesco a fare.

    1. Devi installare WordPress sul tuo account di AlterVista, non aprirne uno su WordPress.com. Nel pannello di AlterVista vai su “Installa Applicazioni” e installa WordPress.

      1. Ciao, scusa se ti disturbo di nuovo, in questi giorni mi sono dedicato a riordinare tutti gli articoli, ora che avevo terminato e volevo pubblicare il sito agli amici stavo scrivendo una sorta di saluto di benvenuto ma non riesco a pubblicare perchè non mi esce aggiorna come per gli articoli già esistenti ma esce Salva Bozza, Anteprima o Invia per la Revisione ma qualsiasi cosa io decida di cliccare mi esce la scritta: Non si dispone del permesso per modificare questo articolo. Come faccio allora a pubblicare articoli?

          1. già ho scritto anche li ma purtroppo nessuna risposta utile…c’è un modo per cancellare tutto? vorrei provare a ripartire di nuovo…non vorrei aver cancellato qualcosa nel template quando ho inserito i codici per la pubblicità! altrimenti non so cosa pensare!

  49. Sorry, there has been an error.
    Il file è vuoto. Caricare qualche cosa di più sostanziale. Questo errore potrebbe dipendere dal fatto che gli upload sono stati disabilitati nel file php.ini o dal fatto che in php.ini post_max_size è stato definito minore di upload_max_filesize.

    Come potrei risolvere?

  50. Nel mio pannello dice che il plugin è in versione 2.0 non 2.2 e non mi dice che, volendo, c’è una nuova versione (come invece fa per SI CAPTCHA Anti-Spam o per Sociable). Mi propone solo di disattivarlo (ho provato a disattivarlo e riattivarlo ma ovviamente sempre la 2.0 è) oppure di andare sull’hompage del plugin (che dà un bel 404). Che devo fare per provare la 2.2? (ché la 2.0 coi miei blog s’infrange contro un muro di errori).

      1. ehm… in efffetti no. Sono riuscito, facilmente, ad aggiornare il plugin che però, purtroppo, continua a dare parecchi errori con tutti i blog con cui lo provo.

      2. Sono Disperato!
        Importer Splinder aggiornato alla versione 2.2.
        Blog http://notaris.splinder.com

        Import Splinder
        Array ( [0] => LibXMLError Object ( [level] => 3 [code] => 9 [column] => 167 [message] => Char 0x0 out of allowed range [file] => /membri/notaris/wp-content/uploads/2011/12/0f5a3704ac146399d1de5324173c5351.xml_3.txt [line] => 10651 ) [1] => LibXMLError Object ( [level] => 3 [code] => 63 [column] => 167 [message] => CData section not finished

  51. Ciao, finalmente sono risucito a mettere a posto il file xml, ho solo delle difficoltà con il database, a volte mi fa caricamento parziale del blog e a un certo punto l’operazione che mi tocca fare è cancellare tutti i post e fargli ricaricare il file xml, è solo che mi da questo errore:
    È stata superata la soglia massima di operazioni che il database può eseguire in un’ora, è necessario potenziare il database ad una classe superiore, se il problema persiste avvisa il webmaster del sito
    e mi carica metà file xml…
    in cosa sbaglio? ho un db di classe 2

  52. Salve.Anche io ho provato a trasferire il mio blog da splinder col nuovo plugin ma mi appare una schermata lunghissima…
    Array ( [0] => LibXMLError Object ( [level] => 3 [code] => 23 [column] => 21 [message] => EntityRef: expecting ‘;’ [file] => /membri/maledentro/wp-content/uploads/2011/12/becddcf281eff9c67b8355601e59dc6b.xml_.txt [line] => 35 ) [1] =>

    Non sono molto brava col pc ma vorrei salvare il mio blog…. Cosa posso fare?

  53. DOMANDA:
    Sia usando il primo plugin che usando quello che sfrutta l’XML di Splinder, in un modo o nell’altro, riesco a importare tutti i contenuti su AlterBlog; bene. Per contenuti chiaramente si intendono post commenti ed immagini. Quello che mi domando è se una volta fatta l’importazione di tutti i contenuti io debba fare altre azioni. In particolare mi chiadevo se, quando Splinder chiuderà definitivamente e quindi i suoi server non saranno più accessibili, sarà necessario mettere mano ai codici dei singoli post che contengono riferimenti ai vecchi contenuti di Splinder, esempio: immagini, link e/o altro. Insomma, è sufficiente fare il trasferimento con i vostri plugin o mi devo preoccupare anche di modificare manualmente i singoli post?
    Ringrazio in anticipo per la risposta.

      1. Non ho particolari chiarimenti da chiedere, se per te non è un problema, mi basterebbe anche solo un si o un no alla mia domanda: “è sufficiente fare il trasferimento con i vostri plugin o mi devo preoccupare anche di modificare manualmente i singoli post?

        1. Io sto modificandomi tutti i post perchè mettevo le immagini su splinder e sono rimasti i link a quelle immagini… sono 310 e me ne sono modificati 25 … un macello…

      2. Vorrei evitare di iscrivermi al forum, con cui in genere faccio a cazzotti. E’ possibile ricevere una risposta qui? Grazie.

  54. ciao a tutti, sto importando wordpress sul nuovo account altervista. Qualcuno mi spiega che cosa sono gli altercents necessari per attivarlo? Dice che possono finire, che poi devo incrementarli. Di che si parla?

    1. Se sul tuo sito/blog su AlterVista metti la pubblicità guadagni Euro e AlterCent. Gli Euro puoi ritirarli e spenderli; gli AlterCent li usi per aumentare (nel caso dovessi averne bisogno) le risorse del tuo sito.

  55. secondo problema, scusate..
    allora, ho importato il blog, ma solo una parte tipo l’1 %, dice che è troppo grande per importarlo tutto. Che devo fare?

  56. Salve,
    ho provato a seguire la procedura automatica di import di un blog da splinder ma, pur avendo adeguatamente aumentato le caratteristiche del DB, l’import risoulta sempre incompleto, nel senso che non vengono importati tutti i poste presenti sul vecchio blog. Qualche consiglio prima di rinunciarvi definitivamente? grazie

  57. Temo dovrò tornare al plugin precedente: questo funziona bene ma non mi importa le tag e poi mi ha importato dal 2005 (inizio) al 2006, in quanto ora avrei bisogno di aumentare la potenza del DB (già di livello 2).

    Sono settimane che cerco qualcosa che funzioni davvero, e possibilmente gratuito, per trasferirmi… mannaggia a Splinder!
    🙁

  58. Gentile sign. Tapparo
    Vorrei chiederle 5 minuti della sua attenzione per il problema che andro ad esporle chiedendole preventivamente scusa per eventuali miei strafalcioni nel seguito.

    Come tanti sono uno dei futuri naufraghi di della piattaforma Splinder, pertanto,ho aperto presso di voi uno spazio web che vista l’estensione .org presumo essere un altersito.
    Sullo stesso ho installato tramite ftp il wordpress ed ho provveduto ad attivare il mysql di classe 1 quello gratuito per intenderci.
    Volendo ora imprtare post e commenti da splinder, mi sembra di capire che non potro disporre dell plugin.
    All’ uopo vorrei chiederle come fare per reperirlo senza dover ricominciare tutto il lavoro di amanuense fatto per i post, in modo da sovrascrivvere, attraverso esso, si i post ma avere in questo modo anche i relativi commenti.
    La ringrazio per le soluzioni che mi prosprettera.
    Cordialmente Derx76

    1. Ti conviene aprire un nuovo blog su AlterVista dove importare il vecchio blog Splinder.

  59. OK errore trovato e corretto nell’XML di origine.

    Sono nuovo di queste parti e non avevo visto che il plugin si poteva vedere.

    grazie di nuovo e ciao

  60. Ciao a tutti! Qualche news circa il rilascio “pubblico” per il plugin che importa l’XML al di fuori del circuito AlterBlog?

    Buone feste a tutti 😉

  61. Ciao a me da questo errore e non riesco ad andare avanti.
    Avete qualche info in merito? Grazie

    Array ( [0] => LibXMLError Object ( [level] => 3 [code] => 23 [column] => 58 [message] => EntityRef: expecting ‘;’ [file] => /membri/kttbblog/wp-content/uploads/2011/12/3b5f2bd228bf6f0ef9ba5a776707d57e.xml_.txt [line] => 33527 ) )
    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/kttbblog/wp-content/plugins/splinder-importer/splinder-importer.php on line 361

  62. […] AlterVista, ad esempio, è stata tra le prime ad offrire questo servizio: chi ha un Blog WordPress e, quindi, cerca un buon hosting presso cui “migrare” tutti i suoi contenuti, può tranquillamente dare un’occhiata all’offerta gratuita di AlterVista stesso. Chi fosse interessato, dia un’occhiata QUI. […]

  63. Chi può fornire indicazioni tecniche su come dividere un file XML di 16,1 MB(quello del Blog su Splinder), troppo grande per essere caricato qui (limite di 10 MB), sul sito che ho aperto su Altervista? Grazie.

  64. Scusate io devo migrare da splinder.
    Ho seguito la vostra procedura, esporto xml da splinder e carico col plugin indicato, alla fine del caricamento la interfaccia wordpress mi restituisce un file “.php” che, una volta aperto, mi riporta alla pagina del plugin di ‘import splinder’ e non va più avanti.
    Grazie a chi mi aiuterà. Saluti!

  65. Salve!
    Ho importato da splinder senza problemi un primo sito, ma ora ho il problema di importare il sito principale che però è superiore a 10MB. Come posso fare? é possibile spezzare in due il file .xml e qual è la procedura?
    Grazie per l’aiuto

      1. Grazie. Il problema è che il mio file .xlm non corrisponde e quindi non capisco dove devo tagliare. Ti copio la parte iniziale del mio file così puoi dirmi dov’è l’inghippo.

        rifondalaives “Per governare bene è prioritario non già aver pronte delle risposte giuste, quanto delle buone domande, per dar risposta alle quali sarà necessaria la cooperazione di tanti” Vittorio Foa 1970-01-01T01:00:00Z 2011-11-28T22:50:29Z 2671 Raccolta delle firme:la maggioranza sta a guardare. 12021088 1 2007-05-02T16:19:50+00:00 2008-09-30T17:58:43+00:00 rifondalaives Continua con successo, anche in questi giorni, la raccolta delle firme per la consultazione referendaria sull’ampliamento dell’aeroporto e per una maggiore democrazia, ma senza che da parte del mondo politico di Laives vi sia stato un sostegno convinto e tangibile. Finora, oltre a rifondazione, solo i verdi ed il consigliere Nicolussi si sono impegnati concretamente nella raccolta delle firme, mentre è di questi giorni la confortante notizia che, dopo un lungo travaglio, anche i DS locali parteciperanno al buon esito dell’iniziativa referendaria. Persiste invece l’assordante silenzio da parte dell’amministrazione comunale, incapace di prendere una posizione chiara sullo scalo di S. Giacomo e sui problemi ambientali e di salute che il previsto ampliamento solleva. Saremmo pertanto curiosi di sapere fin d’ora cosa risponderanno la maggioranza nel suo complesso ed i rappresentanti dell’SVP in particolare, quando verrà chiesto loro cosa hanno fatto per difendere il diritto dei loro amministrati ad esprimersi ed a veder salvaguardati salute ed ambiente. È evidente che a quel punto sarà troppo tardi per dare una mano nella raccolta delle firme e si sarà persa la possibilità di far pesare nella mediazione l’opinione dei cittadini. Un numero eccezionale di firme raccolto in poco tempo nel nostro comune sarebbe uno strumento di straordinaria pressione sulla mediazione e non farne uso è ai più incomprensibile. Se a questo si aggiunge che, come più volte dichiarato dal sindaco, si rinuncia ad un ruolo attivo nel processo di mediazione lasciando che siano altri a prendere le decisioni, si comprende perché siano sempre di più i cittadini che diffidano della politica.                                        Rifondazione Comunista – Laives 0 Una piazza come luogo d'incontro. 12021657 1 2007-05-02T16:54:06+00:00 2008-09-30T17:58:16+00:00 rifondalaives La piazza è da sempre il luogo dell’incontro e dello scambio e per questo dovrebbe privilegiare la dimensione pubblica delle varie attività non direttamente occupate dell’amministrazione: spazi espositivi, ambienti informativi, sale conferenze, biblioteche, case della cultura, musei storici, fotografici, degli usi e costumi, zone ristoro e ricreative. Luoghi, insomma, immediatamente fruibili da tutti al di là della lingua e della provenienza. Più importante della dimensione è quindi ciò che nella piazza si colloca e la qualità dell’arredo urbano è fondamentale. Abbattere, far scomparire ciò che è rimasto di familiare è spesso un errore. L’edificio del nuovo municipio e la piazzetta antistante, che è addirittura transennata affinché la pavimentazione non si rovini, difficilmente potranno sostituire lo stretto corridoio del vecchio edificio dove ci si fermava a discutere e a chiacchierare magari seduti o appoggiati alla ringhiera. Ricreare specularmente un altro edificio in tutto simile al nuovo municipio produrrà automaticamente uno slargo, ma non creerà  una vera piazza. Far partecipare i privati non ci scandalizza, ma non produrre un’idea di spazio pubblico immediatamente utilizzabile dai cittadini e senza imparare dagli errori passati, ci pare invece inammissibile. Ai progettisti occorre dare mano libera, affidarsi alla loro fantasia e capacità di coniugare il vecchio con il nuovo  con un unico vincolo: creare uno spazio funzionale alla socializzazione di entrambi i gruppi linguistici e perché no dei nuovi concittadini. Una piazza, insomma, in cui possano ritrovarsi giovani ed anziani, uomini e donne, italiani e tedeschi, abitanti storici e nuovi concittadini. Fondamentale è dunque ciò che si mette nella cubatura e non la quantità, aumentare i richiami a fermarsi ed a fruire dello spazio e non diminuirli. Perché allora non lanciare un concorso di idee che possa prevedere anche la conservazione del vecchio municipio trasformato in un raccordo tra due piazze tra loro comunicanti. Il vecchio edificio una sua rispettabilità architettonica ce l’ha e potrebbe dunque essere convertito in un’area contenente spazi per attivitá culturali e di intrattenimento o anche in una sorta di mercato coperto o di loggia così come ve ne sono in altre città italiane ed europee. Potrebbe poi completare l’opera un arredo urbano che conservando tutto ciò che rimane di familiare, introduca elementi pensati anche per l’intrattenimento: giochi, fontane, opere d’arte a disposizione dei cittadini, ma che diventano nello stesso tempo attraenti anche per i turisti. Si tratta di dare libero sfogo alla fantasia dei progettisti e poi di coinvolgere i cittadini al fine di produrre uno spazio percepito sin dal primo istante come proprio da tutti. Va da sé che condizione indispensabile è l’eliminazione del traffico da via Pietralba.   Rifondazione Comunista – Laives 0 12042516 1 2007-05-03T21:41:23+00:00 2007-05-03T22:50:15+00:00 rifondalaives <font size="2

        1. Scusa. vedo che il file è stato ritrasformato in testo e quindi non so come farti vedere il file xlm originale. Suggerimenti?

  66. Salve,
    quando cerco di caricare su Altervista il file xml scaricato da Splinder, mi dice così:
    Sorry, there has been an error.
    Il file è vuoto. Caricare qualche cosa di più sostanziale. Questo errore potrebbe dipendere dal fatto che gli upload sono stati disabilitati nel file php.ini o dal fatto che in php.ini post_max_size è stato definito minore di upload_max_filesize.

    Soluzioni?

    Grazie

  67. Ciao, scusa il disturbo, ma anche a me dà l’errore come a Dianella una volta che cerco di inserire l’XML.
    Che devo fare? Mi puoi aiutare?
    Delle immagini mi frega poco, voglio però che i miei post ci siano, ho quel blog da anni e sono pezzi di vita 🙁

  68. Ciao, ho provato a spostare il mio blog: angelinterra.splinder.com su alterblog e l’unica cosa che sono riuscita ad ottenere è solo il redirect ma non riesco ad importare nulla.
    Sulla pagina di splinder in esporta e redirect non mi si apre il file XML, in poche parole, dove c’è scritto:
    “Clicca qui per scaricare il file con i contenuti del tuo blog.”
    io clicco ma mi si apre un’altra pagina con scritto:
    “abbonati con un segnalibro live”dandomi solo il nome e la cartella di destinazione dei segnalibri.
    Mi potete aiutare per favore?
    E’ da quasi un mese che le provo tutte.
    Un saluto e grazie anticipatamente.

  69. Ciao devo importare il mio blog splinder su wordpress…naturalmente ho seguito le istruzioni scritte qua sopra alla lettera ma il vero problema è che dopo aver caricato il file xml su wordpress e aver cliccato su Carica file e importa…mi compare una finestra con scritto Importa allegati(evidentemente per importare anche eventuali allegati) e poi sotto il tasto Invia che io ho ovviamente cliccato.dopodichè appare una finestra in cui dicono che stanno elaborando e che quando il processo sarà concluso mi invieranno una mail…e infatti subito mi arriva una mail in cui mi dicono che Your WordPress content import for http://sanissimafollia.wordpress.com was successful.Ma se vado su sanissimafollia.wordpress.com non c’è neanche uno dei post che volevo importare da splinder (e parliamo di quasi 7 anni di post!!).Non so cos’altro fare!!!!!!!!!!!

  70. Adesso sono riuscita con Safari a scaricare i file XML ma quando lo apro mi spunta questo:
    “This page contains the following errors:

    error on line 3611 at column 16: Input is not proper UTF-8, indicate encoding !
    Bytes: 0x00 0x32 0x32 0x30
    Below is a rendering of the page up to the first error.”
    Se invece cerco di importarlo su alterblog mi dice questo:

    404 Bad Request

    Your browser sent a request that this server could not understand.

  71. Ciao,ho esportato con successo tre blog,il quarto mi da problemi…

    This page contains the following errors:

    error on line 2900 at column 72: EntityRef: expecting ‘;’
    Below is a rendering of the page up to the first error.

  72. […] Ok. Ho premuto annulla: non è successo niente. Ho premuto abbonati: non ne parliamo. Stavolta decido di non decidere. Lo lascio stare lì dov’è, finché non mi esporta il blog come si deve, su da bravo, io aspetto. E ho aspettato. E ho aspettato. E ho aspettato. A un certo punto, un po’ spazientito, ho chiesto alla mia interlocutrice nonché esperta di passaggi inter-piattaforme se fosse normale che ci mettesse tutto quel tempo. “Beh, certo: tutto il blog, con tutti i commenti… quando io ho fatto l’esportazione, ci ha messo un’oretta…” Sigh. E ho aspettato. E ho aspettato. E ho aspettato. Dopo 90 minuti, dopo aver cenato, dopo aver augurato la buonanotte a Lucyette, dopo aver recitato un rosario (che di lì a poco mi sarebbe stato molto utile per evitare impulsi omicidi), dopo aver letto le ultime trenta pagine del libro teologico del tizio vero-hegeliano e pseudo-cristiano, era ancora tutto uguale a prima. Ondeggiando dal sonno, ormai avevo deciso di spegnere e buonanotte al secchio, magari questo fine settimana lo metto lì con calma tutto il pomeriggio… Soltanto per dubbio, un ultimo scrupolo, avevo già il cursore su chiudi sessione, ho cercato su google “esportazione splinder” e ho dato un’occhiata veloce ai primi risultati. https://blog.altervista.org/it/importare-da-splinder-a-wordpress-via-xml-su-altervista/ […]

  73. ciao,
    ho creato stamane un blog su altervista. scrupolosamente mi attengo alle istruzioni per il trasferimento del mio blog da splinder a wordpress ma arrivo a questo punto e stop:Errore di codifica del contenuto

    La pagina che si sta cercando di visualizzare non può essere mostrata poiché fa uso di una forma di compressione non valida o non supportata.

    Contattare il proprietario del sito web per informarlo del problema.

    cosa devo fare?
    l’operazione l’ho fatta più di una volta ma nulla.

  74. Ciao. Ho svolto correttamente tutta la procedura e riesco a vedere il mio ex blog di splinder all’interno di wordopress, ma continua a rimanere un problema: quando clicco sulla homepage mentre lavoro da wordpress mi viene la pagina vuota della homepage di altervista tutta da compilare (ovviamente passando al login di altervista).E’ normale questa cosa? E se non lo è dove ho sbagliato e come posso rimediare?

  75. Credo di aver seguito la procedura indicata per il mio blog arzaniclaudio.splinder.com: sono riuscito a riportare cinque anni di lavoro in arzyncampo.altervista.org arrivando alla funzione ‘esporta’. Fatto questo sono passato al redirect dopo aver inserito il nuovo indirizzo e … non succede nulla!!! Il buon vecchio blog continua ad esistere su splinder in attesa del naufragio finale tra poche ore. In pratica … ricomincio da zero contatti su altervista? Ma no, mi spiacerebbe. Insomma, aiuti, aiuti, aiutissimi!!!

  76. Problema della home risolto. Ne rimane uno molto più grosso…Essendo il mio un blog con più autori mi son reso conto che non differenzia gli autori dei vari post (non li cita da nessuna parte…). Come devo fare? Help,please…

  77. Un problema che sto riscontrando importando il blog da Splinder riguarda i commenti. Dovrebbero essere visualizzati dal più vecchio al più recente e invece si susseguono apparentemente senza un criterio logico. Un esempio è questo:

    http://liberatorio.altervista.org/truffa-eurosviluppo-il-comune-di-scandale-parte-civile-ne-rispondera-anche-il-nostro-concittadino-corrado-ciccolella/comment-page-1/#comments

    Cosa ho sbagliato? Ed è possibile porre rimedio?

  78. salve, invece io ho un altro problema, ho creato da poco un blog su altervista ma al posto della pagina Home o la pagina /blog come posso modificare questa opzione? e se volessi esportare il mio blog da altervista.org a un dominio .it? quali sono i passaggi da seguire??

  79. Websites we think you should visit…

    we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out…

I commenti sono chiusi.