Archivi tag: Zingarate

Altervista: da un server in affitto alla Borsa di Milano

altervista_story_logo_1
Il primo logo di Altervista

Un investimento di 30 mila lire per affittare un server, nel dicembre del 2000, è diventato un pezzo importante di un grande gruppo quotato in Borsa, nel febbraio del 2015. In mezzo ci sono due milioni e mezzo di siti web, centinaia di milioni di pagine visitate, le storie di tante persone raccontate e lette sul web.

Le aziende che fanno cose nuove hanno un inizio eroico

All’inizio non c’era un piano di business; c’erano in giro all’epoca, l’inizio dei 2000, tante idee su cosa sarebbe diventato il web e su cosa ci si poteva fare. All’inizio non c’è uno staff, un organigramma, non c’è neanche un capitale sociale, all’inizio c’è un’idea, l’idea è di permettere alle persone di pubblicare gratis su internet e guadagnare con il proprio sito web.

altervista_story_3
Messaggio homepage 23 novembre 2002

Chi fa qualcosa di nuovo deve essere disposto ad affrontare un periodo eroico, un momento in cui è difficile mostrare la tua direzione: è difficile spiegare il concetto di hosting gratuito alla Camera di Commercio. Un pezzo alla volta, tenendo le cose semplici Altervista aumenta di volume.

Messaggio homepage 10 gennaio 2002
Messaggio homepage 23 novembre 2002

Il numero di persone che utilizzano il servizio, frutto del passaparola, è la prova che l’idea iniziale incontra un bisogno reale. Il modello immaginato è sostenibile, l’entusiasmo delle persone vale la fatica, in quel momento tutta sulle spalle di una persona sola, del suo portatile e del suo telefono ancora non smart. Continua a leggere

Festa della rete 2014 – i premi e gli eventi

I premi, i convegni, le feste. Rimini: venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 settembre 2014: Festa della Rete, precedentemente nota come Blogfest. Ci siamo stati gli anni scorsi, ci saremo quest’anno. Tanti siti ospitati da Altervista sono tra i migliori dell’anno, i loro autori presenti agli incontri, insieme allo staff di Altervista e Banzai.

Festa della Rete 2014

Partiamo dai premi, i Macchianera Awards 2014#MIA14 su Twitter,  è possibile votare i propri siti preferiti fino a giovedì 11 settembre 2014, ecco la lista dei candidati: clicca  qui.

Lercio e Spinoza, tutti e due hosted by Altervista, concorrono come Miglior Sito, in questa categoria ci sono anche Il Post e Giallo Zafferano, siti made in Banzai.

Il bellissimo The Book Girls meriterebbe di sicuro il premio come Miglior rivelazione,  come la Miglior polemica (Categoria 29), secondo noi, è quella di Soft Revolution: Beatrice Borromeo dovrebbe chiedere scusa a chiunque sia un’adolescente nel 2014. Continua a leggere